search icon

Your country and language

ItalyItaliano

search icon
close icon
close icon
  • search icon
  • cellnex logo
  • search icon
  • cellnex logo
Logo Cellnex
Logo Cellnex
Search Icon
Logo Cellnex
Logo Cellnex
Pin Icon Seleziona il tuo paese
  • Global arrow icon
  • Austria arrow icon
  • France arrow icon
  • Ireland arrow icon
  • Italy arrow icon
  • The Netherlands arrow icon
  • Poland arrow icon
  • Portugal arrow icon
  • Spain arrow icon
  • Sweden arrow icon
  • Switzerland arrow icon
  • United Kingdom arrow icon
  • Denmark arrow icon
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Ireland
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
The Netherlands
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
United Kingdom
Logo Cellnex
Logo Cellnex
search icon Select your language
Denmark
Logo Cellnex
Logo Cellnex
Pin Icon Use your folder to save and share Cellnex content

0 saved items

  • 20 Dec 2022
  • ·
  • Technology

La Commissione Europea assegna a Cellnex sei progetti per potenziare l’infrastruttura 5G lungo i corridoi di trasporto

Parte del programma Connecting Europe Facility (CEF-2).

Cellnex contribuirà allo sviluppo dell’infrastruttura 5G in Europa, compreso il lancio di una rete di comunicazione neutrale da veicolo ospite a infrastruttura (V2X) per servizi di sicurezza e non, in quattro corridoi di trasporto transfrontalieri tra Portogallo, Spagna e Francia.

Questi progetti rientrano nella strategia condivisa dell’Unione Europea e di Cellnex per promuovere lo sviluppo e l’ecosistema della mobilità connessa e automatizzata tra le grandi città e gli snodi di trasporto, un passo avanti fondamentale per potenziare i servizi di emergenza, le infrastrutture della rete stradale, l’esperienza dei passeggeri e il trasporto intermodale delle merci. .

Barcellona/Bruxelles, 20 dicembre 2022. La Commissione europea ha annunciato oggi di aver assegnato a Cellnex sei progetti (4 lavori[1] e 2 studi[2]) per lo sviluppo dell’infrastruttura 5G nei corridoi transfrontalieri. I lavori riguarderanno due corridoi stradali che collegheranno la Spagna con la Francia (Barcellona – Montpellier/Tolosa e Bilbao – Bordeaux) e due corridoi che collegheranno la Spagna con il Portogallo (Salamanca – Porto – Vigo e Mérida – Évora). I due studi prevedono il collegamento tra Italia e Austria e il progetto EUMOB con Abertis. Essendo un fattore essenziale per la mobilità connessa e automatizzata del futuro, questa infrastruttura andrà in definitiva a beneficio dei cittadini e dell’industria dell’UE.

L’obiettivo principale di questi progetti, che fanno parte del programma digitale Connecting Europe Facility (CEF-2) della Commissione europea, è fornire connettività 5G ininterrotta e di alta qualità per i servizi di sicurezza stradale e fornire servizi di connettività agli utenti dei veicoli e ai passeggeri lungo questi corridoi. Per raggiungere questo obiettivo, Cellnex installerà 34 nuovi siti di telecomunicazioni (compresi sistemi di antenne distribuite –DAS – nei tunnel), dove prevede di lavorare con gli operatori mobili utilizzando il suo modello di host neutrale, integrato da una rete di infrastrutture di comunicazione V2X e nodi di edge computing per fornire Connettività 5G a oltre 1.400 km di questi quattro corridoi transfrontalieri.

Insieme, i progetti rappresenteranno un investimento complessivo di circa 24 milioni di euro, di cui il 50% sarà finanziato dalla Commissione Europea. Questi progetti saranno avviati nel gennaio 2023 e dovrebbero essere completati entro dicembre 2025.

Eduardo Fichmann, Direttore Globale dell’Innovazione e della Strategia di Prodotto di Cellnex, ha sottolineato “Cellnex sta investendo nei benefici che la digitalizzazione di questi corridoi stradali porterà, non solo per i veicoli connessi ma anche per i gestori della rete stradale, i servizi di emergenza, la logistica e gli operatori delle flotte”. come passeggeri stessi.” Ha incoraggiato “gli operatori mobili e i vari attori pubblici e privati ​​del settore della mobilità ad aderire al progetto e collaborare allo sviluppo di nuovi servizi che saranno possibili grazie alla realizzazione di queste infrastrutture”.

Albert Cuatrecasas, Nuno Carvalhosa, Vincent Cuvillier, Gianluca Landolina e Peter Haupt, Amministratori Delegati di Cellnex rispettivamente in Spagna, Portogallo, Francia, Italia e Austria, hanno affermato: “Siamo orgogliosi di poter sostenere, nei nostri rispettivi paesi, alla tabella di marcia europea per fornire una connettività continua e di qualità alle reti stradali transfrontaliere, promuovendo così il miglioramento della mobilità, della sicurezza stradale e dello sviluppo economico delle rispettive aree di influenza.”

L’iniziativa dei corridoi 5G è uno dei progetti multipaese della strategia del decennio digitale dell’UE. CEF Digital prevede la creazione di una rete di trasporti paneuropea di corridoi 5G entro il 2027. Queste infrastrutture sono viste come fattori chiave per la realizzazione della mobilità connessa e automatizzata di domani. Serviranno inoltre a rafforzare la digitalizzazione delle operazioni ferroviarie e a fornire servizi che vanno oltre il settore dei trasporti nelle aree circostanti i corridoi, comprese le aree rurali.

Cellnex ha già esperienza in implementazioni simili che promuovono la mobilità del futuro. In qualità di leader e coordinatore del progetto 5GMED, cofinanziato dalla Commissione Europea, sta sviluppando scenari applicativi transfrontalieri del 5G nei servizi avanzati di mobilità connessa e automatizzata cooperativa (CCAM) e nel futuro sistema di comunicazioni mobili ferroviarie (FRMCS) nel Mediterraneo Corridoio, tra Figueras e Perpignan. Inoltre, attraverso il Cellnex Mobility Lab situato nel circuito Parcmotor di Castellolí (Barcellona), l’azienda progetta, sviluppa e testa il futuro delle infrastrutture di connettività con una forte attenzione alla loro sostenibilità e alle loro applicazioni per veicoli connessi e autonomi.

 

A proposito di Cellnex Telecom

L’efficiente diffusione della connettività di prossima generazione è essenziale per promuovere l’innovazione tecnologica e accelerare la crescita economica inclusiva. Cellnex è l’operatore indipendente di infrastrutture di telecomunicazioni e radiodiffusione senza fili che permette agli operatori di accedere in uso condiviso alla più estesa rete europea di infrastrutture avanzate di telecomunicazioni, contribuendo a ridurre le barriere di accesso per i nuovi operatori e a migliorare i servizi nelle zone più remote.

Cellnex gestisce un portafoglio di oltre 138.000 siti – comprese le previsioni di implementazione fino al 2030 – in Spagna, Italia, Paesi Bassi, Francia, Svizzera, Regno Unito, Irlanda, Portogallo, Austria, Danimarca, Svezia e Polonia. L’attività di Cellnex è strutturata in quattro grandi aree: servizi di infrastrutture di telecomunicazioni; reti di trasmissione audiovisiva; reti di servizi di sicurezza e di emergenza e soluzioni per la gestione intelligente delle infrastrutture e dei servizi urbani (Smart Cities e “Internet of Things” (IoT)).

La società è quotata sul mercato continuo della Borsa spagnola e fa parte degli indici selettivi IBEX 35 e EuroStoxx 100. È presente anche nei principali indici di sostenibilità, come Carbon Disclosure Project (CDP), Sustainalytics, FTSE4Good e MSCI.

[1] Lancio

[2] Progettazione e studio di fattibilità

Latest news

Media Contacts

Social Media

_Global Public Affairs Director

Toni Brunet Mauri

_Global Corporate & Business Communication Director

Xavier Gispert Vinyals

Let's talk

I want to talk to your experts in:

Selezionare un settore o un'industria

Ulteriori informazioni

Selezionare un paese